Germania, tassi titoli Stato risaliranno da minimi-agenzia debito

martedì 25 settembre 2012 12:08
 

BERLINO, 25 settembre (Reuters) - Il rendimento dei titoli governativi tedeschi dovrebbe riuscire a risollevarsi dai minimi storici toccati di recente per tornare in modesto rialzo. Lo dice il responsabile dell'agenzia federale per la gestione del debito, confermando inoltre la stima di 52 miliardi di euro per le emissioni del quarto trimestre.

"Si vedono segnali di ritorno a una fase di risalita dei tassi sul lungo periodo dopo una prolungata fase di minimi storici" dice Carl Heinz Daube in un'intervista a Reuters.

"Impossibile prevedere esattamente quando assisteremo al fenomeno" aggiunge.

Negli ultimi tre mesi dell'anno l'emittente tripla 'A' metterà a disposizione degli investitori 17 miliardi in strumenti sul mercato monetario e 35 miliardi sul mercato dei capitali, ammontare in linea alla stima per l'intero 2012 comunicata ormai a dicembre dell'anno scorso.

In ragione delle maggiori erogazioni al fondo salva-stati, la Germania ha dovuto incrementare l'offerta del secondo e del terzo trimestre previa approvazione di una manovra aggiuntiva.

Dopo aver finora emesso 6,5 miliardi, la stima di Berlino sull'offerta di titoli indicizzati all'inflazione per l'intero 2012 resta pari a 8-12 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia