Spagna, vice premier non esclude aggiustamento su pensioni

martedì 25 settembre 2012 09:44
 

MADRID, 25 settembre (Reuters) - Il vice primo ministro spagnolo Soraya Saenz de Santamaria ha ribadito oggi in una intervista che il governo non esclude di fare aggiustamenti sul sistema pensionistico, come ultima spiaggia per raggiungere i suoi obiettivi di riduzione del deficit pubblico.

Parlando alla radio Cadena Sera, il vice premier ha aggiunto che il fondo da 18 miliardi di euro, creato per aiutare le 17 regioni autonome del paese ad avere accesso al credito, sarà operativo da questa settimana.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia