Btp sotto massimi in chiusura, spread su Bund in area 350 pb

venerdì 21 settembre 2012 17:54
 

MILANO, 21 settembre (Reuters) - Pomeriggio all'insegna del
consolidamento e della modesta correzione per i benchmark Btp,
che archiviano comunque la settimana su valori molto vicini a
venerdì scorso guardando già agli onerosi appuntamenti con
l'offerta della prossima ottava.
    Subito dopo la chiusura del mercato il ministero
dell'Economia ha annunciato che in occasione dell'asta di
mercoledì verranno offerti Bot semestrali per 9 miliardi di
euro. Incognita principale resta quella relativa al collocamento
a medio-lungo di fine mese in agenda giovedì, quando
l'appuntamento sarà con benchmark a cinque e dieci anni oltre a
eventuali titoli non più in corso di emissione.
    "Come evidenziato sia dall'appuntamento di metà mese sia
dall'asta spagnola di ieri il momento è certamente favorevole ai
periferici, non più soltanto sulla parte ultra-breve della
curva" commenta un operatore.
    "Trattandosi dell'ultima settimana di settembre, dunque
della chiusura del trimestre, è facile che sulle prossime aste
italiane esercitino una certa influenza anche i semplici
aggiustamenti di posizioni da parte di molti istituzionali"
aggiunge.
    Impatto trascurabile sul mercato - come già visto in
mattinata - hanno le nuove stime macro ufficiali illustrate ieri
dall'aggiornamento del Def, mentre i nervi appaiono più scoperti
in reazione a titoli come l'ipotesi di uno slittamento del
verdetto della troika sulla Grecia poi smentita
da Atene o le indiscrezioni sulla riforma delle
pensioni spagnole.  
    "Sia sulla situazione greca sia su quella spagnola siamo
ancora ben lontano dalla chiarezza e sappiamo tutti quanto il
mercato si nutra di speculazioni" osserva un secondo addetto ai
lavori.
    Illustrando la nota posizione di Berlino, il ministro delle
Finanze Wolfgang Schaeuble auspica che l'Italia prosegua con
rigore nel percorso delle riforme tracciato dal governo di Mario
Monti anche dopo le elezioni. 
    Contro i 345 punti base della chiusura di ieri e i 335 di
venerdì scorso, il differenziale di rendimento tra Btp e Bund
sul tratto a dieci anni si ferma sulla piattaforma TradeWeb
 in area 350.
    Torna lievemente oltre la soglia di 5% il tasso del dieci
anni di riferimento settembre 2022. 
  
========================== 17,30 =============================  
 
FUTURES BUND DIC.           139,99   (-0,22)          
FUTURES BTP DIC.            105,76   (-0,51)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    107,369  (-0,121) 2,445%   
BTP 10 ANNI (SET 22)   103,931  (-0,478) 5,054%   
BTP 30 ANNI (SET 40)    90,177  (-0,167) 5,788%  
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   20            21
BTP/BUND 2 ANNI          242           236        
BTP/BUND 10 ANNI       349           345    
livelli minimo/massimo              338,8-349,9  337,9-352,6  
BTP/BUND 30 ANNI       337           338        
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   250,9         259,6      
  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   73,4          78,1      
============================================================== 

    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia