Sace, utile sem1 a 124,8 mln (+7%), 4,8 mld nuove garanzie

giovedì 20 settembre 2012 15:40
 

ROMA, 20 settembre (Reuters) - Sace, la società del Tesoro che offre servizi di credito e assicurazione all'export, ha chiuso i primi sei mesi del 2012 con un utile netto in crescita del 7% a 124,8 milioni e con un portafoglio di operazioni assicurate pari a 34,4 miliardi in crescita del 10% su un anno prima.

Nel semestre, spiega una nota della società, sono state date nuove garanzie per 4,8 miliardi a sostegno di export, attività di internazionalizzazione e progetti in settori strategici per l'Italia, con un aumento del 45% sul primo semestre del 2011.

Tra i settori di intervento, oil & gas copre il 27% del totale di esposizione mentre è la Russia il principale mercato estero di attività con 5,3 miliardi di esposizione, seguito da Qatar, Arabia Saudita, Turchia e Brasile.

Nel semestre è stata lanciata un'iniziativa dedicata alle piccole e medie imprese (Pmi no stop) per sostenere l'attività delle imprese con fatturato inferiore a 50 milioni o meno di 250 dipendenti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia