Bond euro positivi in apertura, attesa asta spagnola

giovedì 20 settembre 2012 08:40
 

LONDRA, 20 settembre (Reuters) - Avvio di seduta con il
segno più per i governativi tedeschi, premiati dal clima di
cautela che precede l'offerta di nuova carta spagnola a
medio-lungo. Si protrae intanto l'incertezza dei mercati
finanziari circa le concrete intenzioni di Madrid relative a un
eventuale sostegno Bce.
    Tornato questa settimana oltre la soglia critica del 6%, il
tasso sul benchmark Bono a dieci anni si muove in
area 5,98% e dovrebbe vedere una discesa intorno a 5,75% da
6,65% di inizio agosto in occasione del collocamento della tarda
mattinata, in cui viene offerto insieme al titolo a tre anni per
un ammontare complessivo fino a 4,5 miliardi di euro.
    Secondo dati Reuters, si tratta per la quarta economia della
zona euro dell'importo più significativo da inizio marzo.
    "Si guarda soltanto al lato dell'offerta. L'attenzione dei
mercati converge sull'asta spagnola il cui risultato dovrebbe
essere positivo ma tiene sulle spine" commenta un operatore
londinese.
    Gli investitori guardano anche naturalmente agli indici di
borsa, per cui si prefigura una partenza negativa.
    
 ========================= ORE 8,40 ============================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,805 (inv.)  
 FUTURES BUND DICEMBRE       139,93  (+0,22)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        106,75  (+0,09)      
 BUND 2 ANNI              99,877 (+0,004)   0,063% 
 BUND 10 ANNI           101,653 (+0,194)   1,565% 
 BUND 30 ANNI           101,672 (+0,537)   2,425% 
 ===============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia