Alcoa, Cappellacci dopo incontro con Glencore auspica offerta a giorni

mercoledì 19 settembre 2012 12:02
 

ROMA, 19 settembre (Reuters) - Il presidente della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci, ritiene che Glencore abbia ormai un quadro chiaro della situazione dello stabilimento sardo di Alcoa e spera che il gruppo svizzero presenti un'offerta a giorni.

E' quanto ha riferito ai giornalisti al termine di un incontro al ministero dello Sviluppo economico con il governo e l'azienda che, insieme ad altri due gruppi, avrebbe manifestato un interesse per rilevare il sito di Portovesme che Alcoa dismetterà entro l'anno.

"L'incontro di oggi è stato positivo. Abbiamo fatto degli approfondimenti tecnici e dei chiarimenti sulla situazione dell'energia e delle infrastutture. A questo punto Glencore ha tutti gli elementi per comporre una proposta ad Alcoa", ha detto Cappellacci aggiungendo che il suo auspicio è che "in tempi rapidi, in una decina di giorni, arrivi una proposta formale per aprire una trattativa".

Questione cruciale nella trattativa è il costo dell'energia, che in Italia è molto alto, e la presenza di infrastrutture adeguate.

Secondo il presidente della Regione sarda, la novità di oggi è che Glencore ha preso atto della possibilità, in caso di offerta per il sito dell'alluminio, di realizzare sinergie ed economie di scala tra lo stabilimento di Alcoa a Portovesme e la Portovesme srl, società partecipata dagli svizzeri, estendendo le agevolazioni energetiche a entrambi i siti.

Il gigante americano dell'alluminio ha deciso la chiusura definitiva per il 31 dicembre e si è detto disponibile a trattare la vendita di Portovesme. Il gruppo sta riorganizzando la propria struttura operativa e ha deciso si spostare in un nuovo grande impianto in Arabia Saudita parte della produzione fatta oggi in Italia, Spagna e altri paesi del mondo.

Oltre a Glencore ci sarebbe l'interesse del gruppo svizzero Klesch e della torinese KiteGen Research, titolare di brevetti per lo sfruttamento dell'energia eolica d'alta quota.

(Francesca Piscioneri)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia