Bond euro aprono in calo, azione BoJ sostiene appetito rischio

mercoledì 19 settembre 2012 08:58
 

LONDRA, 19 settembre (Reuters) - Apertura in calo per i
futures Bund questa mattina, sullo sfondo di un rafforzamento
dell'appetito per il rischio a seguito della nuova iniziativa di
stimolo monetario della banca centrale giapponese che ha
annunciato il potenziamento del proprio programma di acquisto
asset, di 10.000 miliardi di yen a quota 80.000 miliardi
.
    L'iniziativa dalla Banca del Giappone ha dato sostegno alle
borse asiatiche e sembra capace di favorire un'apertura di segno
positivo anche per quelle europee, penalizzando
contemporaneamente i bond 'core'. Anche se le persistente
incertezza sulla scelta spagnola di chiedere o meno gli aiuti
europei e attivare di conseguenza gli acquisti di debito da
parte della Bce dovrebbero limitare il potenziale di discesa dei
Bund.
    "Le banche centrali continuano a mettere moneta sul piatto,
ci aspettiamo Bund che scambino al ribasso semplicemente perché
l'azionario sta reagendo a quanto accaduto in Giappone" spiega
un trader.
    Oggi intanto resta alta l'attenzione sul mercato primario
dei titoli di Stato: la Germania offre 5 miliardi di euro del
Bund a due anni (settembre 2014), mentre nell'area periferica,
il Portogallo mette in asta bond sulle scadenze marzo 2013 e
marzo 2014, per 1,5-1,75 miliardi complessivi.
                
 ========================= ORE 8,45 ============================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,780 (-0,005)
 FUTURES BUND DICEMBRE       139,17  (-0,29)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        105,85  (+0,20)      
 BUND 2 ANNI              99,827 (-0,010)   0,088% 
 BUND 10 ANNI           101,024 (-0,266)   1,635% 
 BUND 30 ANNI           100,586 (-0,607)   2,472% 
 ===============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia