Monti e Merkel valutano settimana trascorsa "molto positiva per Europa"

venerdì 14 settembre 2012 18:11
 

ROMA, 14 settembre (Reuters) - Le decisioni della Banca centrale europea sull'acquisto illimitato di titoli di Stato dei paesi in difficoltà, la sconfitta delle formazioni antieuropee nelle elezioni olandesi e il sì della Corte costituzionale tedesca al nuovo fondo Ue di salvataggio sono buone notizie per il futuro della zona euro.

E' quanto hanno convenuto il presidente del Consiglio Mario Monti e il cancelliere tedesco Angela Merkel in una telefonata questo pomeriggio.

"La valutazione comune è che la settimana trascorsa è stata molto positiva per l'Europa", si legge in una nota diffusa da palazzo Chigi. "I due capi di governo hanno convenuto di rimanere in stretto contatto per facilitare la preparazione del Consiglio europeo del 19 ottobre prossimo".

Un'evoluzione positiva è stata riscontrata dai due leader anche "circa la consapevolezza da parte dell'opinione pubblica europea che soluzioni all'attuale crisi finanziaria devono emergere da una più intensa cooperazione nell'ambito europeo".

Nel colloquio telefonico, secondo il comunicato, Monti e Merkel hanno poi espresso "una comune preoccupazione nei confronti della situazione in Medio Oriente, a seguito di recenti manifestazioni di violenza".

Monti ha espresso al cancelliere la sua solidarietà per i disordini che hanno coinvolto l'Ambasciata tedesca a Khartoum.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia