Italia non intende chiedere attivazione scudo Ue per ora - Grilli

giovedì 13 settembre 2012 18:02
 

ROMA, 13 settembre (Reuters) - Il ministro dell'Economia Vittorio Grilli ha ribadito oggi che l'Italia non intende per il momento ricorrere all'attivazione dello scudo anti-spread.

"La nostra posizione non cambia. Per ora non abbiamo intenzione di fare la richiesta", ha detto Grilli parlando a margine di un convegno del Pdl in corso a Frascati, vicino a Roma.

Oggi il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi ha chiesto che l'Italia chieda l'aiuto dell'Europa prima delle elezioni politiche della prossima primavera sottoscrivendo con Ue e Bce un programma di riforme per poter attivare da subito lo scudo anti-spread e goderne dei benefici in termini di minori tassi.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia