PUNTO 2-Germania, ok Corte a Esm. Merkel: forte segnale a Europa

mercoledì 12 settembre 2012 15:26
 

* Giudici stabiliscono che Parlamento debba essere consultato su incremento dimensioni Esm

* Decisione spinge al rialzo l'euro e indici azionari globali

* Prima riunione del board dell'Esm fissata 8 ottobre (aggiunge dettagli)

KARLSRUHE, 12 settembre (Reuters) - La Corte costituzionale tedesca ha dato il via libera alla ratifica da parte della Germania del nuovo fondo salva Stati europeo Esm ('European Stability Mechanism') e del 'fiscal compact', conferendo però al parlamento il potere di veto riguardo qualsiasi ulteriore incremento delle dimensioni del meccanismo di stabilità.

I mercati globali hanno festeggiato il verdetto dei giudici di Karlsruhe spingendo al rialzo gli indici azionari e l'euro, salito ai massimi da quattro mesi sul dollaro.

Dopo mesi di rinvii, il meccanismo di stabilità europeo Esm potrà dunque entrare in funzione.

Con questa decisione, ha commentato la cancelliera tedesca Angela Merkel, la Germania ha mandato un forte segnale all'Europa.

"Affermare i diritti del parlamento dà protezione a chiunque sia in questa aula così come ai cittadini di questo Paese" ha dichiarato. "Tale protezione è importante per il percorso che stiamo imboccando e questa è la ragione per cui affermo che quello di oggi è un buon giorno per la Germania e l'Europa".

La sentenza è stata accolta con soddisfazione dal ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble. "Ognuno può essere certo che l'Esm non viola la costituzione" ha detto, assicurando che il meccanismo sarà operativo entro poche settimane.   Continua...