Spagna, Rajoy valuta ricorso a programma acquisto bond Bce-stampa

mercoledì 12 settembre 2012 08:44
 

HELSINKI, 12 settembre (Reuters) - La Spagna sta valutando la possibilità di richiedere sostegno finanziario attraverso il programma di acquisto bond della Bce, anche se è esclusa l'ipotesi di un bailout completo del paese. Lo riferiscono due quotidiani finlandesi che martedì a Madrid hanno intervistato il premier spagnolo Mariano Rajoy.

"Oltre alla crescita, l'unica opzione che prendo in considerazione è il ricorso all'annunciato meccanismo della banca centrale" ha affermato Rajoy, secondo quanto riporta il l'Helsingin Sanomat.

"È assolutamente escluso che noi richiederemo un bailout per l'intero paese" ha aggiunto il capo del governo spagnolo, al quotidiano finanziario Kauppalehti.

Rajoy ha ripetuto che il suo governo studierà con attenzione tutti i dettagli del piano Bce, aggiungendo però di non voler imposizioni dall'esterno sulle modalità di intervento sui conti pubblici spagnoli.

"Sono pronto a ridurre il deficit, ma non possono essere gli altri a decidere come esso verrà ridotto" ha affermato.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Spagna, Rajoy valuta ricorso a programma acquisto bond Bce-stampa | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,741.75
    -0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,860.79
    -0.53%
  • Euronext 100
    976.53
    +0.00%