Btp chiudono tonici su lungo in vista aste Bot sentenza su Esm

martedì 11 settembre 2012 17:34
 

MILANO, 11 settembre (Reuters) - Chiusura sostanzialmente in
rialzo per i Btp dopo le prese di profitto di ieri e l'inizio di
seduta tentennante di questa mattina. La carta italiana continua
a contare su un'impostazione positiva di fondo, grazie alla
concretizzazione del nuovo piano di acquisto bond della Bce,
nonostante una serie di appuntamenti 'sensibili' questa
settimana, dal verdetto della Corte costituzionale tedesca
sull'Esm alle aste di Bot e Btp.
    In seduta gli acquisti hanno premiato prevalentemente le
scadenze lunghe, passate in positivo già a fine mattinata,
mentre quelle più brevi rimangono attardate fino alla chiusura.
    "L'apertura dell'America ha portato ad un aumento dei volumi
e a un miglioramento anche sul breve" spiega un trader da
Milano. 
    Su piattaforma Tradeweb il differenziale di rendimento tra
Btp e Bund decennali termina la seduta sui minimi, in area 357
punti base contro i 366 della chiusura di ieri. Venerdì lo
spread era scivolato fino a 349 punti base, minimo dallo scorso
4 aprile, con un rendimento sul benchmark decennale di nuovo in
vista di quota 5%.
    "Da quando ha parlato Draghi, giovedì, abbiamo notato che i
brevi sono stati lasciati un po' da parte mentre sono tornati
acquisti e flussi sul lungo, anche se scadenze off-the-run che
prima non scambiavano" aggiunge il trader. "Verso l'alto il
lungo ha sicuramente più spazi di movimento, quindi comunque un
po' di flattening della curva ci sta".
    
    ANCHE ASTE PESANO SU TRATTO BREVE CURVA ITALIANA
    Gli operatori sottolineano anche come una quota consistente
delle imminenti aste italiane sia concentrata in questa tornata
proprio sulle scadenze medio-brevi.
    In asta domani andranno 9 miliardi di Bot a 12 mesi, più 3
miliardi di Bot a tre mesi la cui ultima emissione risale allo
scorso maggio: ben 12 miliardi di offerta complessiva contro i
soli 8,25 miliardi in scadenza. Sul mercato grigio il nuovo
buono annuale tratta a fine seduta al rendimento
dell'1,843%, poco meno di un punto percentuale sotto il 2,767%
dell'asta di metà agosto: si tratterebbe di un minimo dallo
scorso marzo.
    "Il 12 mesi potrebbe ancora dare agli investitori un premio
interessante sulla curva", si legge in una nota di Unicredit,
che indica come più appetibile il Bot lungo rispetto al tre
mesi.
    Per le aste a medio lungo di giovedì, oltre all'offerta di
3-4 miliardi di Btp triennali, il Tesoro ha annunciato la
riapertura del benchmark a 15 anni marzo 2026, per 0,75-1,5
miliardi, dopo oltre un anno di congelamento. Ai due titoli si
aggiunge fino a 1 miliardo dell'off-the-run agosto 2017.
    Ad ogni modo il mercato sembra affrontare con una certa dose
di sicurezza l'attesissimo pronunciamento di domani della Corte
costituzionale tedesca sui trattati alla base del fondo salva
stati europeo e del fiscal compact. 
    Una bocciatura dei trattati da parte tedesca equivarrebbe
all'azzeramento di gran parte degli sforzi anti-crisi prodotti
finora, inibendo peraltro anche lo stesso avvio del piano Bce di
acquisto di titoli di Stato. Ma la sensazione è che una sentenza
di incostituzionalità sia improbabile per quanto la Corte
potrebbe imporre condizioni per eventuali nuovi aiuti concessi
dalla Germania ai partner europei.
    "Questa decisione è la sola cosa che potrebbe mandare tutto
all'aria, è improbabile che lo facciano, ma se c'è un ostacolo
oltre il quale sarebbe difficile allungare lo sguardo, è proprio
questo", afferma Gary Jenkins di Swordfish Securities. 
      
========================== 17,30 =============================  
 
FUTURES BUND DIC.           140,39   (+0,07)          
FUTURES BTP DIC.            105,35   (+0,76)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    107,239  (-0,016) 2,555%   
BTP 10 ANNI (SET 22)   103,702  (+0,702) 5,086%   
BTP 30 ANNI (SET 40)    89,610  (+1,256) 5,833%  
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   19            16
BTP/BUND 2 ANNI          252           252        
BTP/BUND 10 ANNI       357           366    
livelli minimo/massimo              356,1-375,5  357,7-370,9  
BTP/BUND 30 ANNI       346           355        
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   253,1        263,1       
 
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   74,7         75,3      
============================================================== 
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia