Crisi euro deriva da errori passato, sta a stati risolverla-Schaeuble

martedì 11 settembre 2012 11:06
 

BERLINO, 11 settembre (Reuters) - L'unico modo per risolvere la crisi della zona euro è che i paesi membri correggano gli errori di politica del passato. Lo ha detto il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble.

"Le cause risiedono negli errori delle politiche economiche e finanziarie che gli stati membri hanno seguito e (la crisi) può essere risolta solo passando di qui" ha affermato il ministro, aprendo il dibattito parlamentare al Bundestag sul bilancio tedesco del 2013. "Non ci sono vie d'uscita agevoli, né attraverso la messa in comune del debito né utilizzando a caso le stampatrici di moneta della banca centrale".

Schaeuble, nel corso del suo intervento, ha riconosciuto che la Grecia ha compiuto significativi progressi nel consolidamento delle proprie finanze.

Il ministro ha poi affermato che l'indipendenza della Bce deve essere difesa e rispettata, mentre, sul fronte della nuova supervisione bancaria europea, ha ribadito che questa dovrebbe focalizzarsi solo sulle banche di rilevanza sistemica.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia