Btp misti, bene scadenze lunghe, mercato verso aste consistenti

martedì 11 settembre 2012 12:29
 

MILANO, 11 settembre (Reuters) - Btp misti, con vendite
sulla parte breve e un miglioramento delle quotazioni sulle
scadenza lunghe nel corso della mattinata, dopo la generale
frenata di ieri seguita al forte rally della settimana scorsa
maturato attorno all'annuncio da parte di Mario Draghi dei
dettagli del nuovo piano di acquisto bond della Bce.
    "Sulla parte lunga c'è stato un miglioramento dopo le prese
di profitto di ieri e l'apertura in tentennamento di oggi. È il
breve a rimanere un po' sotto pressione", spiega il trader di
una banca italiana. "Credo che la parte lunga sia quella che
deve ancora beneficiare maggiormente di questo rally". 
    A fine mattinata, su piattaforma Tradeweb, il differenziale
di rendimento tra Btp e Bund decennali viaggia sui minimi di
giornata, in area 366-367 punti base, in linea con la chiusura
di ieri. La curva dei rendimenti italiana si appaittisce di
quasi una decina di punti questa mattina, sul tratto 2-10 anni.
    Venerdì scorso lo spread era scivolato fino a 349 punti
base, minimo dallo scorso 4 aprile, con un rendimento sul
benchmark decennale di nuovo in vista di quota 5%.
    "La carta italiana tiene bene, con un rendimento sul dieci
anni che resta sotto il 5,25%", aggiunge il trader. "Il lungo
non ha sofferto più di tanto la notizia della riapertura del Btp
a 15 anni; credo che questa tornata d'aste, molto consistente
sull'offerta di Bot e di Btp a tre anni, andrà a pesare più che
altro sul breve".
    Per le aste a medio lungo di giovedì, oltre all'offerta di
3-4 miliardi di Btp triennali, il Tesoro ha annunciato la
riapertura del benchmark a 15 anni marzo 2026, per 0,75-1,5
miliardi, dopo oltre un anno di congelamento. Ai due titoli si
aggiungerà fino a 1 miliardo dell'off-the-run agosto 2017.
    Domani invece andranno in offerta ben 12 miliardi di Bot (9
miliardi a 12 mesi, più 3 miliardi del tre mesi la cui ultima
emissione risale allo scorso maggio) contro i soli 8,25 miliardi
in scadenza. Sul mercato grigio il nuovo buono annuale
 tratta a fine mattinata ad un rendimento
dell'1,96%, circa 80 punti base sotto il 2,767% dell'asta di
metà agosto: si tratterebbe di un minimo dallo scorso marzo.
    
    CAUTELA IN VISTA SENTENZA CORTE TEDESCA SU ESM
    È comunque ancora una certa cautela ad orientare il mercato
obbligazionario periferico, all'inizio di un'altra settimana
comunque densa di appuntamenti, tra cui spicca l'atteso verdetto
della Corte costituzionale tedesca sulla conformità del trattato
istitutivo del fondo salva stati permanente della zona euro. 
    Il pronunciamento, come ha confermato la stessa corte,
arriverà domani e il via libera è tanto più importante in quanto
il programma di acquisti della Bce potrà partire solo di pari
passo con l'attivazione del fondo.
    Gli esperti giudicano ad ogni modo improbabile un giudizio
di incostituzionalità del trattato anche se molti ritengono
possibile che i giudici costituzionali richiedano che precise
condizioni vengano associate ad ogni eventuale aiuto futuro che
Berlino concederà ai partner della zona euro.
    D'altra parte si fanno i conti anche con i tentennamenti di
Madrid sulla richiesta degli aiuti europei, condizione
indispensabile per un intervento della Bce sui titoli di Stato
spagnoli, che dovrebbe contribuire ad un'ulteriore
stabilizzazione del mercato periferico.
    "La Spagna sta guardando ai termini del proprio bailout e
appare piuttosto reticente sul da farsi", spiega lo strategist
di Rabobank Lynn Graham-Taylor. "La Bce ha annunciato un
programma di acquisti, ma alla fine non ha ancora comprato
nessun bond e finché non si vedranno i soldi fruscianti della
Bce il mercato non diventerà troppo orientato al rischio".
    
========================== 12,20 =============================  
 
FUTURES BUND DIC.           140,62   (+0,30)          
FUTURES BTP DIC.            104,70   (+0,11)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    107,108  (-0,147) 2,616%   
BTP 10 ANNI (SET 22)   103,116  (+0,116) 5,161%   
BTP 30 ANNI (SET 40)    88,880  (+0,526) 5,892%  
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   17            16
BTP/BUND 2 ANNI          259           252        
BTP/BUND 10 ANNI       367           366    
livelli minimo/massimo              365,6-375,5  357,7-370,9  
BTP/BUND 30 ANNI       353           355        
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   254,5        263,1       
 
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   73,1         75,3      
============================================================== 
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia