Btp, spread in lieve contrazione a 435 pb, volumi ridotti

lunedì 27 agosto 2012 13:16
 

MILANO, 27 agosto (Reuters) - Mercato dei titoli di Stato
italiani poco mosso, con valori pressochè invariati a metà
seduta rispetto a venerdì sera e volumi ridotti a causa della
chiusura delle contrattazioni a Londra, dove è festa nazionale. 
    Il differenziale di rendimento tra il banchmark decennale e
la controparte tedesca si assottiglia lievemente a 435 punti
base sulla piattaforma TradeWeb dai 438 punti
base di apertura. 
    "Con Londra chiusa per la bank holiday ci aspettiamo un
pomeriggio tranquillo, con volumi sottili e variazioni minime
nel differenziale tra i vari banchmark" commenta un operatore.
    La calma odierna apre una settimana molto importante per il
mercato obbligazionario italiano: domani avrà luogo l'asta di
BTPei e Ctz, mercoledì seguirà l'asta Bot, giovedì l'asta dei
Btp a media-lunga scadenza. 
    "Per quanto riguarda l'asta di Ctz e BTPei di domani mi
aspetto un buon esito. Per gli investitori passare da un Btp con
vita residua due anni ad un Ctz è conveniente in quanto
quest'ultimo al momento rende di più" commenta un trader.
    Riguardo poi agli inflation links anch'essi in asta domani -
prosegue il dealer - "l'appetibilità è cresciuta anche per
questa tipologia di titoli rispetto ai minimi di giugno, in
quanto quelli italiani sono più vantaggiosi degli equivalenti
francesi e tedeschi. Infatti la breakeven del BTPei settembre
2016 è a 60 pb, mentre quella dell'OATe luglio 2015 francese è a
122 pb; l'altro BTPei settembre 2019 in asta ha una breakeven a
80 pb, mentre il luglio 2020 è a 140 pb". 
    Infine stasera, a mercato chiuso, il tesoro annuncerà i
quantitavi in offerta nell'asta medio-lungo di giovedì, con
l'attesa principale dell'annuncio del nuovo Btp decennale, come
indicato dal Tesoro nel suo rapporto trimestre.
    Le previsione sono per un nuovo Btp con scadenza novembre
2022, mentre resta ancora incerta la cedola che vorrà stabilire
l'emittente. 
    "Il Tesoro cercherà di applicare una cedola appena sotto il
il valore del rendimento espresso dal mercato per l'attuale
benchmark decennale [il settembre 2022], stamane attorno al
5,70%" commenta un trader, "Quindi c'è da aspettarsi una cedola
stabile al 5,50%".            
   
========================== 13,00 =============================  
 
FUTURES BUND SETT.          143,64   (-0,36)          
FUTURES BTP SETT.           102,17   (+0,58)           
BTP 2 ANNI  (APR 14)    101,953  (0,247) 3,169%    
BTP 10 ANNI (SET 22)    98,970  (+0,530) 5,715%   
BTP 30 ANNI (SET 40)    85,294  (+0,612) 6,194%  
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   31            31
BTP/BUND 2 ANNI          317           326        
BTP/BUND 10 ANNI       435           438    
livelli minimo/massimo              434,6-438,1    434,6-450,6  
BTP/BUND 30 ANNI        403          409        
SPREAD BTP 10/2 ANNI                    254,6        250,4      
  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                    47,9         51,1      
==============================================================  
  
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia