Btp in rialzo in mercato volatile e attendista, scambi sottili

martedì 19 giugno 2012 12:51
 

MILANO, 19 giugno (Reuters) - I principali benchmark Btp
appaiono in rialzo a metà seduta, in un contesto di spiccata
volatilità dovuta anche alla scarsità degli scambi. Gli
investitori sembrano infatti in attesa dei prossimi appuntamenti
internazionali. 
    "Il trend resta di debolezza, con una spiccata volatilità
'intraday' dovuta ai volumi sottili. Basta quindi poco a
determinare movimenti bruschi" dice un trader italiano. "Gli
investitori aspettano gli appuntamento in agenda per i giorni a
venire: Eurogruppo, Ecofin e Consiglio europeo. E anche
l'incontro di Roma fra Monti, Merkel, Hollande e Rajoy". 
    Venerdì prossimo 22 il presidente del Consiglio Mario Monti
incontrerà infatti a Roma i capi dei governi tedesco, francese e
spagnolo. In Lussemburgo giovedì si tiene invece la riunione
dell'Eurogruppo e l'indomani il vertice Ecofin. A fine mese, 28
e 29 giugno, si tiene invece il Consiglio europeo.   
    Lo spread fra i tassi dei decennali di riferimento italiano
e tedesco è oscillato stamane fra 473 e 448 punti base. Il
restringimento è avvenuto in seguito al calo dei Bund dopo le
aste spagnole che hanno registrato una buona domanda, sebbene
con un balzo dei rendimenti. Madrid ha collocato titoli a 12 e
18 mesi per 3,04 miliardi totali con bid-to-cover in rialzo
. 
    Sul primario si è mossa oggi anche la Grecia, con il
collocamento di bond trimestrali per 1,3 miliardi di euro, con
tassi in  lieve calo.  
    "Da una parte il restingimento è determinato da prese di
profitto sul Bund, dopo che il mercato tedesco ha raggiunto
livelli molto elevati; dall'altra sta iniziando a diffondersi
fra gli operatori una certa ottimistica euforia sull'eurosummit
del 28 e 29 giugno" ha commentato sul calo dello spread Matteo
Regesta, strategist di Bnp Paribas, facendo riferimento al
Consiglio europeo in calendario per fine mese.
    "Gli operatori si aspettano dal vertice la creazione di una
strategia europea credibile" ha detto. "L'idea è anche che da
qui al summit la Bce cercherà di non intervenire per
responsabilizzare il fronte politico". 
    Il futures a settembre sul Bund è oscillato fra
141,92 punti base e 142,95, dopo un'apertura a 142,64.      
        
========================== 12,40 =============================  
FUTURES BUND GIUGNO       142,21   (-0,43)           
FUTURES BTP GIUGNO         98,83   (+0,47)             
BTP 2 ANNI  (APR 14)   97,675  (+0,210) 4,421%     
 
BTP 10 ANNI (SET 22)  96,848  (+0,535) 6,002%     
 
BTP 30 ANNI (SET 40)  83,211  (+0,324) 6,374%     
 
            
========================= SPREAD (PB)========================= 
                                              ULTIMA CHIUSURA   
 
TREASURY/BUND 10 ANNI  12          17        
BTP/BUND 2 ANNI         439         451      
BTP/BUND 10 ANNI      455         464   
 livelli minimo/massimo           447,9-472,8  442,1-478,8 
BTP/BUND 30 ANNI      425         432      
SPREAD BTP 10/2 ANNI                  158,1       152,6   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  37,2        34,6  
==============================================================
   
     
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia