Crisi, Fmi ottiene nuove risorse per 456 miliardi dlr - Lagarde

martedì 19 giugno 2012 07:58
 

LOS CABOS, Messico, 19 giugno (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale ha annunciato di avere raccolto fondi anti-crisi per 456 miliardi di dollari dopo che 12 Paesi - compresi i membri Brics Cina, Brasile, Russia, India e Sudafrica - si sono impegnati nel finanziamento.

Ad aprile i Paesi membri del Fmi si erano impegnati per 430 miliardi di dollari per combattere gli effetti della crisi dell'eurozona sull'economia globale.

"Queste risorse vengono rese disponibili per la prevenzione e la risoluzione della crisi e per andare incontro alle potenziali necessità finanziarie di tutti i membri Fmi", ha detto in un comunicato il numero uno del Fondo, Christine Lagarde.

"Vi si attingerà solo se sono necessari come seconda linea di difesa", ha aggiunto Lagarde.

La Cina contribuirà con 43 miliardi di dollari, come ha confermato l'agenzia di stampa di stato Xinhua senza fornire dettagli.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia