Piazza Affari amplia le perdite, spread risale in area 470 pb

lunedì 18 giugno 2012 15:14
 

MILANO, 18 giugno (Reuters) - Piazza Affari amplia le perdite, mentre svanisce l'effetto delle elezioni greche e tornano le preoccupazioni per la situazione della Spagna.

"Ora la scusa è la Spagna, e dopo la Spagna troveranno un'altra scusa ancora e così via fino a quando non si troverà una soluzione davvero definitiva alla crisi del debito", spiega un trader, che ricorda che le sofferenze delle banche spagnole, secondo dati resi noti oggi, sono salite ad aprile ai massimi dal 1994, mentre il rendimento dei titoli di stato decennali spagnoli viaggia sopra il 7%.

Intorno alle 15,05 l'indice FTSE Mib, gravato dallo stacco della cedola di alcune grosse società che pesa circa 1,2 punti percentuali, cede il 2,59%. Il futures sull'indice perde l'1,38%.

C'è tensione anche sul mercato obbligazionario. Partito sulla piattaforma TradeWeb a 443 punti base dai 451 della chiusura precedente, il differenziale di rendimento Italia/Germania sul tratto a dieci anni risale in area 470 dopo una punta a 478,7 centesimi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........   Continua...