Btp torna a correggere su Bund, svanisce breve effetto voto greco

lunedì 18 giugno 2012 12:23
 

MILANO, 18 giugno (Reuters) - Rapidissima inversione di
rotta per i benchmark Btp, partiti con il segno moderatamente
positivo in sintonia con l'insieme dei periferici che traggono
breve sollievo dal paventato esito del volto greco.
    Appoggiando il centro-destra filoeuropeista di Nea
Democratia l'elettorato ellenico si limita però a fugare il
fantasma di un addio di Atene alla zona euro nell'immediato,
senza evidentemente invece dissolvere i timori degli investitori
che in questo momento sembrano convergere sulla Spagna.
    "Difficile capire cosa si aspettassero veramente i mercati:
dalla reazione di questa mattina pare che del voto greco non
importasse a nessuno, diversamente da quanto ci siamo tutti
ripetuti fino a venerdì sera" commenta un operatore.
    Partito sulla piattaforma TradeWeb a 443 punti base dai 451
della chiusura precedente, il differenziale di rendimento
Italia/Germania sul tratto a dieci anni torna a
superare i 460 centesimi.
    In parallelo si muove naturalmente il tasso del benchmark
Btp settembre 2022, risalito oltre 6% da 5,96%
venerdì sera.
    A fronte del recupero dei governativi ellenici, che peraltro
partono e rimangono su livelli completamente disallineati
rispetto al resto della zona euro, molto peggio del mercato
italiano fa quello spagnolo.
    "Rispetto all'Italia, nei confronti della Germania la Spagna
allarga più del doppio" mette in evidenza il trader.
    Arrivata venerdì poco sotto il punto percentuale, la
forchetta tra il benchmark Btp settembre 2022 e l'equivalente
Bono gennaio 2022 si muove sulla piattaforma TradeWeb
 intorno a 112 punti base.
    Dovrebbe essre pronto entro oggi, hanno detto venerdì
pomeriggio due fonti, il rapporto sulle necessità di
ricapitalizzazione delle banche spagnole a cura di una società
di revisione indipendente, la cui stima dovrebbe essere di un
'buco' tra 60 e 70 miliardi di euro.  
   L'audit delle società di revisione dei conti Oliver Wyman e 
Roland Berger dev'essere completata entro il 21 giugno ma deve 
essere anticipata perché il primo ministro Mariano Rajoy vuole
leggere il rapporto in modo da poterne illustrare i dettagli al
G20 messicano di Los Cabos.
    
========================== 12,15 =============================  
FUTURES BUND GIUGNO       142,41   (+0,12)           
FUTURES BTP GIUGNO         98,50   (-0,68)             
BTP 2 ANNI  (APR 14)   97,424  (-0,168) 4,572%     
 
BTP 10 ANNI (SET 22)  96,526  (+0,875) 6,046%     
 
BTP 30 ANNI (SET 40)  83,255  (+0,589) 6,370%     
 
            
========================= SPREAD (PB)========================= 
                                              ULTIMA CHIUSURA   
 
TREASURY/BUND 10 ANNI  15          12        
BTP/BUND 2 ANNI         452         441      
BTP/BUND 10 ANNI      461         451   
 livelli minimo/massimo           442,1-465,4  445,2-462,3 
BTP/BUND 30 ANNI      432         425      
SPREAD BTP 10/2 ANNI                  147,4       148,8   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  32,4        36,6  
==============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia