Grecia, vittoria di misura di Nuova Democrazia, sollievo mercati

lunedì 18 giugno 2012 07:43
 

ATENE, 18 giugno (Reuters) - Le elezioni greche hanno mostrato una vittoria, sebbene di misura, dei conservatori contro la sinistra radicale di Syriza, partito che sarebbe stato pronto, una volta al governo, ad annullare l'accordo per gli aiuti internazionali raggiunto in marzo. Dopo la vittoria, il leader di Nuova Democrazia ha invocato il sostegno di altre forze politiche.

"Non c'è tempo da perdere" ha detto Antonis Samaras ai giornalisti, fra l'entusiasmo dei suoi sostenitori. "Un governo di salvezza per il Paese deve portare crescita economica e garantire ai greci che il peggio è èassato".

La Germania, a risultati parziali, ha ieri accolto il voto greco dicendo di interpretarlo come un impegno a rispettare i termini dell'accordo per il salvataggio. Il viceministro dell'Economia di Berlino ha detto stamane che la Germania si aspetta che il nuovo governo onori gli impegni presi con l'accordo di marzo.

I risultati hanno spinto l'euro al massimo di un mese e l'azionario asiatico ha guadagnato circa il 2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia