June 15, 2012 / 3:38 PM / 5 years ago

PUNTO 2-Da decreto sviluppo almeno 40-45 mld di risorse a imprese, infrastrutture-Passera

5 IN. DI LETTURA

* Confermata proroga ristrutturazioni edilizie ed energetiche

* Istituito filtro a processi d'appello nel civile

* Agevolazioni imprese riunite in fondo cdp (Aggiunge commento Fanelli su offshore)

ROMA, 15 giugno (Reuters) - L'insieme delle misure contenute nel decreto per lo sviluppo approvato oggi dal governo dovrebbe portare almeno 40-45 miliardi di risorse a imprese e infrastrutture.

Lo ha detto il ministro per lo Sviluppo economico Corrado Passera nella conferenza stampa a palazzo Chigi al termine del consiglio dei ministri, che ha approvato l'ormai famoso decreto sviluppo al quale si è aggiunto un decreto del Tesoro sulle dismissioni.

Il provvedimento conferma gran parte delle anticipazioni uscite in questi giorni e la nota aggiunge che "altri provvedimenti seguiranno anche in funzione delle risorse che si renderanno via via disponibili e nel rispetto degli obbiettivi di finanza pubblica che l'Italia ha assunto".

Prorogate Sia Ristrutturazioni Edilizie Sia Energetiche

I principali capitoli del provvedimento riguardano: il credito d'imposta per l'assunzione di personale "altamente qualificato"; lo sviluppo dell'occupazione giovanile nella green economy; agevolazioni fiscale per i lavori di ristrutturazione proprogati fino al 30 giugno 2013 con soglie di detrazione innalzate al 50% fino a un massimo di 96.000 euro e proroga delle agevolazioni di riqualificazione energetica fino a metà 2013 con detrazione al 50%; il ripristino Iva per cessioni e locazioni di nuove costruzioni; semplificazioni in materia di autorizzazioni edilizie; apertura al mercato dei capitali per le società non quotate con cambiali finanziarie e obbligazioni con il supporto di sponsor; srl semplificata estesa agli over 35; misure per accelerare gli investimenti in infrastrutture.

E' stato inoltre aggiunto un anticipo di alcun norme per la cosiddetta agenda digitale (l'intero provvedimento è atteso per agosto) con l'istituzione di un'agenzia.

Come previsto sono state razionalizzazione le agevolazioni alle imprese, riunite in un apposito fondo rotativo, con una dotazione di 1,2 miliardi, istituito presso la Cdp.

Offshore, Fascia Rispetto Trivellazioni Da 5 a 12 Miglia

Il decreto sviluppo ha deciso di elevare, per olio e gas, la fascia di rispetto per le nuove trivellazioni in mare a 12 miglia dalle precedenti 5 miglia dalla costa, ma disponendo che possano essere completati progetti già autorizzati per non limitare l'attività d'impresa e per evitare richieste di risarcimento.

"Si stabilisce un'unica, per olio e per gas, e più rigida fascia di rispetto, passando dal minimo di 5 miglia alle 12 miglia dalle linee di costa e dal perimetro esterno delle aree marine e costiere protette, per qualunque nuova attività di prospezione, ricerca e coltivazione", spiega la relazione tecnica.

Per le vecchie concessioni "è stata lasciata agli operatori la possibilità di sperare" (di poterle continuare a gestire), ha commentato poi il sottosegretario all'Ambiente Tullio Fanelli, a margine di una manifestazione al Quirinale, lasciando intendere che potrebbero essere oggetto di verifica una per una.

Filtro a Processi Di Appello Nel Civile

Il decreto contiene infine alcune norme per accorciare i tempi della giustizia civile attraverso un filtro ai processi d'appello.

Il filtro all'appello, che era stato anticipato dal ministro della Giustizia Paola Severino a Reuters in un'intervista del 14 maggio scorso, "è una ricetta abbastanza semplice, che coniuga la necessità di assicurare garanzie con quella di snellire i processi", come ha detto la Guardasigilli dopo il cdm.

"L'impugnazione è dichiarata inammissibile dal giudice competente quando non ha una ragionevole probabilità di essere accolta", dice il decreto.

"Abbiamo anche visto che il 68% dei processi civili finisce con la conferma della sentenza di primo grado", ha aggiunto la Severino. "Lì dunque bisogna affondare la pala, nel mucchio dei processi accumulati, senza venir meno ai principi di garanzia".

(Giuseppe Fonte, Roberto Landucci e Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below