Premafin, ok accordo con banche su debito vincolato a piano Unipol

giovedì 14 giugno 2012 16:40
 

MILANO, 14 giugno (Reuters) - Premafin ha sottoscritto ieri con le banche finanziatrici l'accordo per la ristrutturazioen dei debiti condizionato alla prosecuzione dell'operazione di integrazione con Unipol.

Lo dice una nota della holding specificando che l'accordo riguarda la ristrutturazione del contratto di finanziamento in pool per circa 322,5 milioni a cui si aggiungono il debito nei confronti di Unicredit per circa 45,5 milioni derivanti dalla chiusura anticipata del contratto di equity swap.

In particolare l'accordo è condizionato all'esecuzione dell'amento di capitale di Premafin riservato a Unipol entro il 20 luglio, ovvero la data di scadenza dell'esclusiva della compagnia bolognese sul progetto di fusione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia