Banche greche balzano 20% su attese vittoria partiti pro-bailout

giovedì 14 giugno 2012 12:27
 

ATENE, 14 giugno (Reuters) - Le banche greche balzano del 20% sulla piazza di Atene, galvanizzate da voci di mercato su un sondaggio segreto indicante una probabile vittoria dei partiti favorevoli al salvataggio alle elezioni di domenica prossima.

"Il mercato ritiene che dalle elezioni emergerà un governo pro-salvataggio che spingerà sulle riforme", dice Panagiotis Kladis, analista di NBG Securities.

Secondo un altro broker, il mercato incorpora l'opinione che Syriza, il partito di estrema sinistra contrario all'intesa per un salvataggio guidato dall'Unione europea e dal Fmi, non avrà voti sufficienti per formare l'esecutivo.

L'indice delle banche alle 12,25 segna un progresso del 18,6%, a fronte di un più 6,2% dell'indice generale.

In Grecia la legge vieta la pubblicazione dei risultati dei sondaggi nelle due settimane precedenti le elezioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia