Cipro, Moody's taglia rating a Ba3 da Ba1, aumenta rischio Grecia

giovedì 14 giugno 2012 10:25
 

NEW YORK, 14 giugno (Reuters) - Moody's ha tagliato ieri sera il rating sovrano di Cipro di due 'notch', a Ba3 da Ba1, con outlook negativo.

Lo ha comunicato l'agenzia in una nota in cui si cita il crescente rischio di un'uscita della Grecia dall'euro, paese con cui Cipro condivide forti legami di tipo non solo economico.

La debole posizione creditizia cipriota - il cui rating era a livello speculativo già prima di questo downgrade - è esacerbata dalla limitata possibilità di accesso del paese ai mercati creditizi internazionali, aggiunge Moody's.

Il taglio del rating, spiega l'agenzia, deriva anche dalle nuove assunzioni su quanto il paese dovrà mettere sul piatto per sostenere il proprio settore bancario: le nuove stime indicano infatti un impegno superiore a quello previsto, inizialmente indicato in una cifra compresa tra il 5 e il 10% del pil.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia