Futures Bund poco variati in avvio, occhi su Spagna e voto Grecia

martedì 12 giugno 2012 08:50
 

LONDRA, 12 giugno (Reuters) - Partenza sulle posizioni per
il secondario tedesco, che a parere degli operatori dovrebbe
rimanere sui livelli attuali esaurito il clima di ottimismo dopo
il via libera agli aiuti alle banche spagnole. Timore degli
investitori è che la misura si riveli di breve respiro e non
risolva i problemi di rifinanziamento di Madrid.	
    Mantiene i mercati finanziari sulla difensiva anche l'attesa
delle consultazioni elettorali greche di domenica prossima, il
cui esito pare ancora molto incerto.	
    Il clima di avversione al rischio dovrebbe favorire il
risultato dell'offerta odierna sul fronte primario: carta 'core'
austriaca a 10 e 50 anni e olandese a scadenza 2033.	
    "Crediamo si sia sottovalutato l'impatto del voto greco. Il
mercato è molto 'lungo' di Bund e per la Spagna si profila prima
o poi un vero e proprio piano di salvataggio" commenta un
operatore.	
        	
========================= ORE 8,45 =============================	
 FUTURES EURIBOR GIUGNO        99,415 (+0,005)	
 FUTURES BUND SETTEMBRE      143,84  (-0,05)          	
 FUTURES BTP SETTEMBRE        98,60  (+0,06)      	
 BUND 2 ANNI              99,886 (inv.)     0,057% 	
 BUND 10 ANNI           104,112 (-0,031)   1,310% 	
 BUND 30 ANNI           130,495 (-0,008)   1,906%	
================================================================	
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia