PUNTO 1-Spagna, porte mercato chiuse per paese - ministro Tesoro

martedì 5 giugno 2012 16:02
 

(Aggiunge contesto)

MADRID, 5 giugno (Reuters) - I costi di finanziamento attuali dimostrano che i mercati hanno chiuso la porta alla Spagna e quindi l'Unione Europea dovrebbe aiutare Madrid a ricapitalizzare le banche.

Lo ha dichiarato in un'intervista all'emittente radio Onda Cero il ministro del Tesoro Cristobal Montoro.

"Il premio chiesto per il rischio dimostra che la Spagna non ha le porte del mercato aperte", ha detto Montoro. "Il premio al rischio dice che come stato abbiamo problemi di accesso ai mercati, quando abbiamo bisogno di rifinanziare il nostro debito".

Un test importante sarà giovedì con le aste su titoli di stato a medio e lungo termine fino a 2 miliardi di euro. Per questo motivo gli analisti sono rimasti perplessi alle dichiarazioni del ministro.

Secondo Montoro le banche spagnole dovrebbero essere ricapitalizzate attraverso "un meccanismo europeo", differenziandosi dalla linea seguita dal precedente governo secondo cui la Spagna poteva far da sè.

Montoro ha inoltre affermato di non aspettarsi che le necessità finanziarie per ricapitalizzare le banche spagnole siano una grossa somma e ha detto che la ricapitalizzazione dovrebbe essere fatta attraverso meccanismi europei.

Il ministro ha aggiunto che né la Germania né la Francia hanno fatto pressione sulla Spagna perché chieda aiuti internazionali.

Lo spread tra i titoli decennali spagnoli e il benckmark tedesco ha segnato venerdì scorso un massimo a 548 punti sui timori che a causa del sistema bancario fragile e indebitato il paese possa essere costretto a chiedere un salvataggio come accaduto per la Grecia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia