Futures Bund piatti dopo partenza in calo, guardano a G7

martedì 5 giugno 2012 09:08
 

LONDRA, 5 giugno (Reuters) - Si riportano intorno alla
parità dopo una partenza in rosso i derivati sul decennale
tedesco, mentre gli investitori ricalibrano la corsa agli
acquisti rifugio in vista della 'conference call' tra ministri
finanziari e banchieri centrali del G7.	
    I benchmark Bund si mantengono comunque a distanza non
eccessiva dai record di contratto, dal momento che prevale un
clima attendista ma non troppo fiducioso sulla possibilità che
nei colloqui emergano soluzioni concrete.	
    Al centro dell'attenzione degli investitori restano intanto
i dubbi che Madrid abbia a disposizione mezzi sufficienti a
ricapitalizzare il sistema bancario e quelli sull'esito delle
prossime consultazioni elettorali greche.	
    "Si continua a guardare al rischio politico... in vista
della riunione odierna dei G7 dedicata proprio all'Europa c'è
chi scommette su qualche iniziativa" dice lo strategist
Commerzbank Benjamin Schroeder in una nota ai clienti.	
    L'atmosfera attendista si acuisce in vista dell'appuntamento
di domani con il verdetto sui tassi del consiglio mensile Bce.	
    Per quanto negli ultimi giorni siano aumentate sul mercato
le attese di un possibile intervento espansivo, la mediana delle
attese raccolte da Reuters continua a convergere su una conferma
dell'attuale costo del denaro.	
                      	
========================= ORE 8,45 =============================	
 FUTURES EURIBOR GIUGNO        99,370 (-0,010)  	
 FUTURES BUND GIUGNO         145,83  (+0,06)          	
 FUTURES BTP GIUGNO          102,70  (+0,01)      	
 BUND 2 ANNI              99,956 (-0,012)   0,022% 	
 BUND 10 ANNI           105,055 (+0,018)   1,213% 	
 BUND 30 ANNI           136,002 (+0,042)   1,708%	
================================================================	
    	
    (Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02
66129854, Reuters messaging:
alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia