Sisma Emilia, domani governo prenderà provvedimenti necessari-Monti

martedì 29 maggio 2012 15:08
 

ROMA, 29 maggio (Reuters) - Il Consiglio dei ministri di domani prenderà i provvedimenti necessari per fronteggiare il terremoto che ha colpito per la seconda volta in pochi giorni la Regione dell'Emilia Romagna.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti alla conferenza stampa al termine della bilaterale Italia-Polonia.

Monti ha aggiunto che occorrerà un po' per valutare gli impegni finanziari necessari.

Una scossa di magnitudo di 5,8 è stata registrata stamani intorno alle 9 a Medolla, in provincia di Modena, provocando almeno nove morti, tre dispersi e nuovi ingenti danni nella zona già duramente colpita dal sisma del 20 maggio scorso.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia