Grecia potrebbe accedere a fondi primo bailout se calano entrate fisco

lunedì 28 maggio 2012 18:31
 

ATENE, 28 maggio (Reuters) - La Grecia potrebbe accedere ai 3 miliardi di euro a disposizione dal primo piano di salvataggio per coprire i pagamenti di alcuni servizi di base statali qualora gli sforzi per fare ripartire le entrate fiscali dovessero fallire, secondo due esponenti del governo greco.

"Gli sforzi del ministro delle Finanze sono al momento focalizzati sull'incrementare i ricavi", ha detto a Reuters uno degli esponenti del governo dietro anonimato. Che ha aggiunto: "Qualora questi sforzi dovessero fallire, esamineremo tutte le alternative, inclusi i 3 miliardi di euro del primo salvataggio".

Gli introiti dello Stato potrebbero ridursi di oltre il 10% questo mese e lo Stato potrebbe ritrovarsi senza fondi per pagare le pensioni e i saliri entro la fine di giugno.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129518, Reuters messaging: giancarlo.navach.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia