Spending review, entro giugno operativi tagli per almeno 4,2 mld-Chigi

lunedì 28 maggio 2012 14:07
 

ROMA, 28 maggio (Reuters) - Il governo si impegna a rendere operativi entro giugno gli strumenti di intervento sulla spesa pubblica che consentano di realizzare entro l'anno almeno 4,2 miliardi di euro.

Lo rende noto un comunicato di palazzo Chigi che riassume le indicazioni arrivate dal primo mese di attività del commissario straordinario Enrico Bondi, ex risanatore del gruppo Parmalat, sulla razionalizzazione della spesa di acquisto di beni e servizi.

"Dal lavoro sin qui svolto emerge che, grazie alla creazione di un sistema 'a rete' per gli acquisti e all'individuazione di indicatori per le quantità, già nella seconda parte del 2012 possa essere conseguito un risparmio rispetto agli attuali volumi di spesa", dice la nota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia