Ue non sta discutendo formalmente uscita Grecia da euro-Reynders

venerdì 25 maggio 2012 13:09
 

PARIGI, 25 maggio (Reuters) - A livello europeo non si è organizzata alcuna formale discussione sul da farsi in caso Atene decida di lasciare l'unione monetaria, ma non considerare l'ipotesi sarebbe un grave errore.

Lo dice il vice premier belga Didier Reynders.

"Non c'è una discussione formale a livello di Europa sul tema specifico di cosa fare [se la Grecia esce dalla zona euro]. Sarebbe però un grave errore professionale se le banche centrali e le aziende non si stessero preparando a un simile scenario" dice a un circolo della stampa Europea e Americana di Parigi.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia