Merkel vuole Bei più forte, non si attende decisone a summit

mercoledì 23 maggio 2012 18:34
 

BRUXELLES, 23 maggio (Reuters) - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto che la Germania proporrà un rafforzamento del braccio d'investimenti dell'Unione europea, la Banca europea per gli investimenti (Bei) ma di non aspettarsi alcuna decisione al vertice sulla stimolazione della crescita.

La cancelliera ha ribadito il suo no a obbligazioni congiunte della zona euro, dicendo che è contro la legge della Ue e che non darebbe alcun contributo alla crescita.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia