Btp, curva più piatta in chiusura, spread su Bund torna a 450 pb

venerdì 18 maggio 2012 17:42
 

MILANO, 18 maggio (Reuters) - Curva dei rendimenti
lievemente più piatta e premio su Germania nuovamente a quattro
punti percentuali e mezzo sul finale della seduta. Si chiude in
questo modo per i benchmark Btp una sessione di natura
principalmente interlocutoria dopo una settimana nel segno della
decisa avversione al rischio.	
    Sulla piattaforma TradeWeb il margine che distanzia il tasso
del decennale italiano settembre 2022 dall'equivalente tedesco
luglio 2022 riduce a meno di una manciata di
centesimi il progresso su ieri sera attestandosi a 452 punti
base, mentre il rendimento del dieci anni è di 5,942%. 	
    Per un'idea della performance settimanale si guardi alla
chisura di venerdì scorso pari a 417 punti base per lo spread e
5,68% per il tasso del decennale.	
    "Si sono superati livelli psicologicamente importanti e si è
trattato di sedute davvero impegnative per il mercato... la
recente tendenza al lieve recupero dei lunghi sui brevissimi è
comunque di buon auspicio", commenta un operatore.	
    "La situazione greca non si risolverà certamente nel breve
termine né dovrebbero avere particolare impatti eventuali prese
di posizione politiche da parte del G8 del fine settimana: la
situazione resta molto delicata" aggiunge.	
    Sullo sfondo di una nuova girandola di voci e smentite circa
una possibile uscita di Atene dall'unione monetaria si apre a
Camp David la riunione delle prime otto potenze economiche del
pianeta.	
   "Dopo due anni di mezze soluzioni, il rischio di un contagio
della crisi greca sta obbligando i leader europei a prendere
decisioni concrete sulle misure di 'firewall' e sul binomio
condizionalità/efficacia nel caso dei programmi di sostegno", si
legge nella nota settimanale dell'ufficio studio Intesa
Sanpaolo.	
    Per chiudere con una nota sul fronte interno, dal lato
dell'offerta riservata alla clientela retail il ministero
dell'Economia ha annunciato che verrà offerta tra il 4 e il 7
giugno prossimo una nuova tranche di Btp Italia, titolo legato
all'inflazione nazionale e sottoscrivibile direttamente online
.	
    Da Rimini, la responsabile di Via XX Settembre per il debito
pubblico Maria Cannata precisa che del titolo, giunto alla
seconda edizione, verranno quest'anno messe a disposizione degli
investitori almeno tre tranche alle stesse condizioni.
 	
            	
========================== 17,30 ============================  	
FUTURES BUND GIUGNO       143,69   (+0,02)           	
FUTURES BTP GIUGNO        100,30   (+0,39)             	
BTP 2 ANNI  (NOV 13)   98,748  (-0,041) 3,736%     
 	
BTP 10 ANNI (SET 22)  97,262  (+0,279) 5,942%     
 	
BTP 30 ANNI (SET 40)  86,343  (+0,552) 6,091%     
 	
            	
========================= SPREAD (PB)========================  	
                                                                	
                                             ULTIMA CHIUSURA    	
TREASURY/BUND 10 ANNI  30          31        	
BTP/BUND 2 ANNI         369         366      	
BTP/BUND 10 ANNI      452         455   	
 livelli minimo/massimo           445,6-467,4  448,6-465,1 	
BTP/BUND 30 ANNI      401         405      	
SPREAD BTP 10/2 ANNI                  220,6       227,4   	
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  14,9        15,9  	
=============================================================  	
 	
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia