Btp Italia, almeno almeno 3 emissioni in 2012 - Cannata

venerdì 18 maggio 2012 16:34
 

RIMINI, 18 maggio (Reuters) - Saranno almeno tre le emissioni di Btp Italia realizzate dal Tesoro nel corso del 2012. All'emissione del debutto di marzo e a quella annunciata oggi se ne aggiungerà dunque una terza, dopo l'estate.

Lo ha annunciato la responsabile del debito pubblico del Tesoro Maria Cannata, durante il convegno Assiom Forex di Rimini.

"Le operazioni sui Btp Italia che si faranno quest'anno saranno almeno tre, tutte con le stesse condizioni" ha dichiarato la Cannata, spiegando che dopo la precedente e quella annunciata oggi, il Tesoro valuterà "dopo l'estate anche a seconda delle condizioni di mercato".

La prima emissione del Btp Italia ha avuto durata di quattro anni e richieste per 7,3 miliardi. In quell'occasione il Tesoro aveva ipotizzato per il Btp Italia quattro emissioni annue.

"La domanda ci pare abbastanza solida per poter andare avanti" ha affermato la Cannata, che ha aggiunto: "eravamo moderatamente fiduciosi ma non ci saremmo aspaettati il successo che abbiamo avuto nella prima operazione".

(Giulio Piovaccari)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia