18 maggio 2012 / 14:38 / tra 5 anni

PUNTO 3-Tesoro offre da 4 a 7 giugno Btp Italia, durata 4 anni

(aggiunge ulteriori dichiarazioni Cannata in terzo e sesto paragrafo)

MILANO/RIMINI, 18 maggio (Reuters) - Il Tesoro offrirà dal 4 al 7 giugno una nuova emissione del Btp Italia agli investitori retail, che potranno sottoscrivere il titolo direttamente online, oltre che allo sportello bancario.

Lo ha annunciato il ministero, specificando che, come nel caso della prima emissione, il titolo sarà indicizzato all‘inflazione italiana, con cedole semestrali che offrono un tasso reale annuo minimo garantito, e avrà una durata di quattro anni.

Poco dopo l‘annuncio della nuova emissione per il retail, Maria Cannata, direttore generale del debito pubblico, ha detto che in totale quest‘anno il Tesoro conta di emettere almeno tre Btp Italia con caratteristiche simili. Dopo il debutto di marzo e la seconda emissione di giugno, un terzo lancio sarà valutato dopo l‘estate. “Penso che tre sarà il numero definitivo per quest‘anno” ha successivamente specificato.

“L‘emissione del Btp Italia era una scommessa. Eravamo moderatamente fiduciosi ma non ci saremmo aspettati il successo che abbiamo avuto con la prima operazione”, ha commentato il direttore del debito da Rimini dove sta partecipando al convegno annuale Assiom/Forex. “Ho incontrato molti investitori istituzionali di tutto il mondo che hanno apprezzato questo titolo e sono rimasti stupiti della quantità di richieste che abbiamo ottenuto”.

La prima emissione di questo tipo era stata lanciata lo scorso marzo e aveva registrato una raccolta pari a 7,3 miliardi di euro. In quell‘occasione il Tesoro aveva ipotizzato per il Btp Italia quattro emissioni nel corso del 2012.

“La nostra aspettativa è di ripetere il buon successo della prima operazione, magari non i sette miliardi, ma siamo fiduciosi” ha poi ribadito.

Come per l‘emissione di marzo, il collocamento dei Btp Italia fissato per giugno avverrà sul Mot e il tasso fisso di rendimento minimo garantito verrà comunicato al pubblico a ridosso del collocamento. Il taglio minimo per la sottoscrizione è di 1.000 euro e non ci sono limiti di acquisto.

In un‘intervista stamane a Reuters, Cannata aveva anticipato l‘annuncio di una nuova emissione del titolo dedicato al retail e indicato che, in generale, il Tesoro punta a mantenere la vita media del debito attorno ai 6,8 anni, in linea con il livello attuale.

BTP ITALIA RAFFORZA BASE DOMESTICA DEBITO

L‘esponente del Tesoro ha ricordato come nel corso del 2011 gli investitori abbiano iniziato a considerare elementi a sfavore dell‘Italia l‘elevato livello del rapporto debito/pil - specie il denominatore, ovvero la bassa crescita - oltre al fatto di avere un‘ampia base di investitori internazionali, cosa invece vista positivamente in passato.

“Si diceva che in caso di difficoltà gli investitori esteri sono più propensi a lasciare l‘emittente sovrano al suo destino” ha detto la Cannata, ricordando che tra l‘estate e novembre dell‘anno scorso la quota di titoli pubblici italiani in mano a investitori stranieri è scesa dal 51% (in linea con i valori del 2003) al 47%.

“In questo contesto non facile di mercato siamo stati attirati da alcuni collocamenti obbligazionari effettuati con successo direttamente sul Mot” ha proseguito la Cannata, spiegando inoltre che il Tesoro aveva rilevato una discesa della componente retail tra i detentori di titoli di Stato italiani, coerentemente con la discesa dei tassi a livelli molto bassi nel 2009 e nel 2010.

“Poi la situazione sui tassi è cambiata e abbiamo pensato anche noi di sfruttare questo canale diretto online via Mot” ha proseguito la Cannata, alla luce anche del fatto che il 2012 è un anno in assoluto pesante per le scadenze, con una concentrazione nei primi mesi dell‘anno “che ci preoccupava un po’”.

Il direttore generale del debito pubblico ha spiegato quindi che la definizione delle caratteristiche del Btp Italia è derivata dalla constatazione della mancanza di un‘offerta retail indicizzata all‘inflazione e dalla scelta di una scadenza capace di bilanciare la preferenza per i breve da parte del pubblico al dettaglio e la volontà del Tesoro di non diminuire la durata media dell‘esposizione.

(Giulio Piovaccari)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below