Telecom Italia, per rating cruciale business domestico - Fitch

giovedì 17 maggio 2012 17:06
 

MILANO, 17 maggio (Reuters) - Per il rating di Telecom Italia sarà decisivo l'andamento del business domestico, mentre la prevista cessione di TI Media, anche se realizzata con successo, cambierebbe di poco la situazione, secondo l'agenzia Fitch.

"La vendita (di TI Media) comporterebbe solo una piccola modifica del profilo di credito della società", si legge in una nota Fitch. "Determinante sarebbe invece un eventuale calo della domanda di servizi di telefonia, innescato dalla debolezza dell'economia e da ulteriori misure di austerità".

Fitch ricorda che l'attività domestica del gruppo rappresenta l'83% dell'Ebitda complessivo (esclusa Telecom Argentina ) e circa il 90% dell'Ebitda meno il Capex.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia