Banche, Camera vota in via definitiva fiducia a decreto commissioni

mercoledì 16 maggio 2012 19:11
 

ROMA, 16 maggio (Reuters) - La Camera ha votato la fiducia chiesta ieri dal governo sul decreto legge che cancella le commissioni bancarie in caso di sconfinamenti fino a 500 euro per non più di 7 giorni consecutivi a trimestre.

Il voto è definitivo e il testo sarà convertito in legge giovedì.

Il decreto prevede che la commissione di istruttoria veloce non si applichi "alle famiglie consumatrici titolari di conto corrente, nel caso di sconfinamenti pari o inferiori a 500 euro in assenza di affidamento ovvero oltre il limite di fido, per un solo periodo, per ciascun trimestre bancario, non superiore alla durata di sette giorni consecutivi".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Banche, Camera vota in via definitiva fiducia a decreto commissioni | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,355.81
    -0.28%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,580.98
    -0.24%
  • Euronext 100
    1,027.51
    -0.05%