Crisi, target deficit governo irraggiungibili, ridurre austerità-Pd

martedì 15 maggio 2012 13:18
 

ROMA, 15 maggio (Reuters) - L'andamento negativo del Pil nel primo trimestre rende "irraggiungibili" gli obiettivi di riduzione del deficit, che a questo punto "vanno ridefiniti con la Commissione europea".

Lo dice il responsabile economico del Pd Stefano Fassina commentando il dato diffuso oggi da Istat sul Pil tra gennaio e marzo, sceso dello 0,8% in termini congiunturali e dell'1,3% su base annua.

"Il dato Istat sul Pil del primo trimestre 2012 conferma, purtroppo, l'irrealistico ottimismo delle previsioni del governo sulla contrazione dell'economia nel 2012", dice Fassina aggiungendo che "il risultato atteso per il 2012 è una recessione intorno al 2%, anziché all'1,2% prospettato dal Def".

"Tale valore implica che gli obiettivi di indebitamento e di debito per l'anno in corso e per il 2013 sono irraggiungibili. E' sempre più evidente che siamo prigionieri di un circolo vizioso tra recessione economica, allontanamento degli obiettivi di finanza pubblica, manovre recessive, ulteriore recessione economica. Non ha senso continuare a ripetere che 'fatto il rigore, serve la crescita'. L'attuale quadro di finanza pubblica inibisce la crescita".

"La prima misura per la crescita è l'allentamento dell'austerità autodistruttiva. Vanno ridefiniti con la Commissione europea gli irrealistici obiettivi di indebitamento, irresponsabilmente assunti dal governo Berlusconi-Tremonti. Va attuata da subito la 'golden rule' proposta dal presidente Monti come modifica al Fiscal compact", aggiunge Fassina.

"Siamo oramai al paradosso che le agenzie di rating peggiorano la valutazione delle banche italiane a causa della recessione. La Spagna, con una recessione meno severa della nostra e impegni di finanza pubblica molto meno ambiziosi, rinegozia i suoi obiettivi di indebitamento. Dobbiamo arrivare ad una disoccupazione giovanile del 50% prima di poter introdurre elementi di buon senso nella politica di bilancio?", conclude il responsabile economico del Pd.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia