Entrate, in primo trimestre -3,7 mld rispetto stime, metà da Iva - Rgs

lunedì 14 maggio 2012 13:20
 

ROMA, 14 maggio (Reuters) - Nel primo trimestre del 2012 le entrate tributarie registrano un andamento inferiore alle previsioni del governo di quasi 4 miliardi, principalmente a causa della minore Iva che incide per 1,89 miliardi.

Lo dice la Ragioneria generale dello Stato facendo un confronto con le recenti stime del Documento di economia e finanza (Def) pubblicato dal governo il 18 aprile scorso.

"Il confronto tra il gettito registrato e le previsioni nel periodo gennaio-marzo 2012 evidenzia un differenziale di -3.978 milioni di euro (pari a -4,5%)", dice la Rgs.

Contribuiscono allo scostamento le entrate del bilancio dello Stato per 3,750 miliardi (-4,3%) "ed in particolare il gettito Iva" (-1,892 miliardi).

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia