PUNTO 1 - Monti vede giovedì 17 maggio dirigenti Equitalia, Entrate

venerdì 11 maggio 2012 17:16
 

(Accorpa pezzi, aggiunge dichiarazione Monti e contesto)

ROMA, 11 maggio (Reuters) - Il presidente del Consiglio Mario Monti incontrerà i dirigenti dell'Agenzia delle entrate e di Equitalia giovedì 17 maggio alle ore 9,00.

La società per la riscossione di tasse e contributi ha oggi definito "inaccettabile" attribuirle la responsabilità dei suicidi di persone con difficoltà economiche.

Richiesto di un commento sulle ricorrenti critiche a Equitalia, il presidente del Consiglio Mario Monti ha rimandato a giovedì per "qualche dichiarazione".

Il governo Monti, ma anche il precedente esecutivo guidato da Silvio Berlusconi, hanno rafforzato l'attività dell'amministrazione fiscale nella lotta all'evasione con diversi strumenti: dall'accertamento esecutivo alla riduzione della soglia per l'utilizzo di contante fino alle nuove sanzioni per chi cerca di trasferire denaro all'estero senza la dovuta dichiarazione all'Agenzia delle dogane.

Monti ha spiegato che il governo si aspetta un "ulteriore contributo" al consolidamento fiscale dai proventi raccolti con la lotta all'evasione, non iscritti a bilancio per ragioni di prudenza.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia