Francia, Ue aspetta misure per taglio deficit 2013 - Rehn

venerdì 11 maggio 2012 12:09
 

BRUXELLES, 11 maggio (Reuters) - Le stime di deficit del governo francese sono più ottimistiche rispetto a quello della Commissione europea a causa della diversità di vedute sulle prospettive di crescita.

Lo ha detto il commissario europeo agli Affari monetari Olli Rehn, che ha inoltre spiegato come Bruxelles aspetti di conoscere quali misure Parigi introdurrà nel 2013 per ridurre il disavanzo.

Secondo le stime della Commissione europea nel 2013 il deficit del governo francese si attesterà al 4,2% del Pil, mentre il prodotto interno lordo crescerà dell'1,3%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia