Ue finanzierà Grecia fino a nuovo governo

giovedì 10 maggio 2012 18:51
 

BRUXELLES, 10 maggio (Reuters) - I paesi della zona euro sono pronti a finanziare la Grecia fino a che il paese non formerà un nuovo governo, sia che ne emerga uno dalle elezioni di domenica scorsa o sia in caso di nuove elezioni che dovranno essere tenute il mese prossimo. Lo hanno detto oggi funzionari della zona euro.

Il leader socialista Evangelos Venizelos ha iniziato oggi a formare un governo, ma la Grecia sembra anche muoversi inesorabilmente verso nuove elezioni dopo che la maggior parte degli elettori ha respinto un salvataggio Ue/Fmi, gettando il paese nella crisi.

"Mi aspetto un annuncio di nuove elezioni in Grecia entro domenica al più tardi", ha detto un funzionario della zona euro.

Venizelos è il terzo e ultimo leader politico a tentare di formare un governo dopo il voto di domenica, in cui la maggioranza dei greci ha votato per partiti di frange estreme opposti al salvataggio.

"Immagino che un secondo voto in Grecia potrebbe aver luogo entro metà giugno. Abbiamo i mezzi per sostenere la Grecia fino alla fine di giugno", ha detto un altro funzionario della zona euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia