Spagna e Portogallo, più impegno Europa per crescita e lavoro

mercoledì 9 maggio 2012 16:03
 

PORTO, 9 maggio (Reuters) - Spagna e Portogallo sono impegnate nel consolidamento fiscale e auspicano che l'Europa ampli i suoi sforzi per favorire la crescita economica e l'occupazione.

Lo affermano i leader dei rispettivi Paesi in una dichiarazione congiunta.

"Fateci essere chiari, non c'è crescita economica senza consolidamento di bilancio" ha detto il primo ministro portoghese Pedro Passos Coelho ai giornalisti al termine del summit con il suo omologo spagnolo Mariano Rajoy.

Portogallo e Spagna sono stati profondamente colpiti dalla crisi del debito della zona euro. Il primo è oggetto di un piano di bailout da 78 miliardi di euro da parte di Ue e Fmi, mentre l'economia spagnola è alle prese con le crescenti difficoltà del suo sistema bancario.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia