Spagna potrebbe usare fondi pubblici per salvare banche - Pm

lunedì 7 maggio 2012 09:44
 

MADRID, 7 maggio (Reuters) - La Spagna annuncerà venerdì importanti misure per il settore finanziario e non è escluso, come ultima spiaggia, l'intervento di fondi pubblici per salvare le banche.

Lo ha detto il premier spagnolo.

La Spagna ha già speso più di 18 miliardi di euro per ripulire le sue banche, fortemente esposte a un crash per il settore immobiliare quattro anni fa.

Le banche sono state costrette a diverse ondate di fusioni e a riconoscere più di 50 miliardi di euro di perdite legate soprattutto a prestiti immobiliari.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia