PUNTO 1-Fmi, ampio team in Italia per analisi riforme

giovedì 3 maggio 2012 18:51
 

(Aggiunge dettagli su componenti missione, dichiarazioni Fmi e fonti)

di Francesca Landini

MILANO, 3 maggio (Reuters) - Una nutrita squadra di esperti del Fondo monetario internazionale è arrivata oggi in Italia per la missione annuale sull'economia del Paese.

Tramontata l'ipotesi che Roma venisse sottoposta a una sorveglianza più stretta da parte dell'Fmi, la visita dei funzionari di Washington si preannuncia, comunque, come un susseguirsi incalzante di appuntamenti e la squadra più ampia del solito sembra motivata dall'intenzione di analizzare le numerose riforme messe in campo dal governo tecnico. Negli incontri di oggi, inoltre, è emerso un interesse dei tecnici sullo stato di salute del sistema bancario italiano.

"Si tratterà di una missione intensa", dice una fonte a conoscenza dell'agenda degli esperti di Washington. "Il lavoro fatto dal governo italiano in questi mesi è tanto", aggiunge.

Gli esperti del Fondo intendono visitare tutti i principali ministeri, le autority, l'Istat, in aggiunta ai consueti colloqui con la Banca d'Italia e dopo incontri con alcune banche e docenti universitari oggi a Milano.

Il team che passerà al setaccio le riforme e l'economia italiana per due settimane, conta almeno una dozzina di persone, rispetto al format usuale di una manciata di esperti, ed è guidato dal nuovo capo missione per l'Italia, Aasim Husain, vice direttore del dipartimento europeo dell'Fmi.

Indicazioni iniziali sul parere degli esperti rispetto allo sforzo riformatore del governo guidato da Mario Monti sono attese già al termine della visita.

"La missione durerà circa due settimane e dovrebbe comunicare gli esiti preliminari al termine della visita" dice un portavoce dell'Fmi, confermando che la squadra del Fondo ha iniziato oggi la valutazione annuale dell'economia italiana secondo il formato della consultazione Articolo IV dello statuto del Fondo, applicato a tutti i membri dell'istituzione.   Continua...