Spending review, Giarda propone Bondi commissario - fonte

lunedì 30 aprile 2012 16:56
 

ROMA, 30 aprile (Reuters) - Il risanatore della Parmalat , Enrico Bondi, si avvia a diventare commissario straordinario per la revisione della spesa pubblica.

Secondo quanto riferisce una fonte governativa, il Consiglio dei ministri sta discutendo della nomina di Bondi su proposta del ministro per i Rapporti con il Parlamento, Piero Giarda.

Bondi dovrebbe entrare a far parte della task force chiesta da Giarda per velocizzare il processo della spending review.

La revisione sistematica della spesa mira a garantire gli obiettivi di riduzione del deficit e a reperire le risorse necessarie a sterilizzare, in tutto o in parte, il programmato aumento dell'Iva a partire dal prossimo ottobre, secondo fonti governative.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia