CORRETTO-Pd rispetta impegni, votare nel 2013 - Bersani

martedì 24 aprile 2012 15:17
 

(Nel titolo corregge nome di Bersani)

ROMA, 24 aprile (Reuters) - Il Pd si è impegnato a sostenere il governo tecnico fino alla scadenza naturale della legislatura e non ha cambiato idea, ha detto oggi il leader democratico Pier Luigi Bersani rispondendo a distanza a Silvio Berlusconi, secondo cui il partito di centrosinistra vorrebbe un voto anticipato a ottobre.

"Berlusconi ha tante cose da dire sui suoi problemi, al Pd vorrei pensarci io", ha detto Bersani nel corso di una conferenza stampa.

"Il Pd ha dato la sua parola e la mantiene, per noi si vota l'anno prossimo in primavera. Se Berlusconi ha altre idee non le atrribuisca a noi", ha aggiunto il segretario del Pd.

Berlusconi avrebbe detto oggi che "dopo le amministrative il Pd potrebbe essere tentato di andare al voto a ottobre e potrebbe vincere con l'attuale sistema elettorale" e ha detto ai suoi di "tenersi pronti a questa eventualità".

(Massimiliano Di Giorgio)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia