Salgono spread Francia e Olanda su incertezze politiche

lunedì 23 aprile 2012 09:56
 

MILANO, 23 aprile (Reuters) - Le incertezze politiche pesano questa mattina sui debiti di Francia e Olanda, con relativi spread su Germania in rialzo.

Su piattaforma Tradeweb, il differenziale di rendimento tra decennali francesi e tedeschi si attesta stamane ai minimi dalla fine di novembre dell'anno scorso, in area 154 punti base, sei in più rispetto all'ultima chiusura.

Il primo turno delle elezioni francesi, tenutosi ieri, ha visto l'affermazione, sebbene di misura, del candidato socialista Francois Hollande, giudicato dal mercato meno credibile sulle questioni di risanamento dei conti pubblici rispetto allo sfidante, l'attuale presidente Nicolas Sarkozy.

Lo spread decennale Olanda/Germania si porta invece questa mattina ai massimi da oltre tre anni, in area 82 punti base (13 in più rispetto all'ultima seduta).

La coalizione di governo in Olanda è sull'orlo del collasso - la prospettiva di elezioni anticipate che si avvicina sempre più - dopo che il partito euroscettico che sostiene l'esecutivo di minoranza del premier Mark Rutte ha negato il proprio accordo sul piano di riduzione di 14-16 miliardi di euro del bilancio annuale del paese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia