Italia deve tagliare debito, servono consenso e sacrifici - Barroso

venerdì 16 marzo 2012 14:38
 

MILANO, 16 marzo (Reuters) - Il presidente delle Commissione europea José Manuel Barroso crede nel potenziale dell'economia italiana ma sollecita il Paese a ridurre il proprio debito pubblico e a recuperare competitività.

"L'Italia è un'economia con un grosso potenziale ma con alcuni aspetti che non funzionano, ad esempio il debito è troppo alto e deve essere corretto. L'Italia lo può fare ma servono sacrifici" ha detto Barroso a margine dell'inaugurazione del laboratorio europeo per la gestione dell crisi nel joint research centre di Ispra, in provincia di Varese.

Per portare a termine i sacrifici necessari, ha sottolineato Barroso, l'Italia ha bisogno del consenso di forze sociali e cittadini. "C'è bisogno di consenso e che ognuno contribuisca in modo equo"

Il presidente della Commisione Ue ha lodato inoltre il coraggio mostrato sinora dalle forze politiche e sociali in Italia.

(Francesca Landini)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia