Debito gennaio 1.935,8 mld, pesa conto Tesoro 32,6 mld - Bankitalia

giovedì 15 marzo 2012 11:55
 

ROMA, 15 marzo (Reuters) - Nel mese di gennaio il debito delle amministrazioni pubbliche è aumentato di 37,9 miliardi rispetto al mese precedente, portandosi a 1.935,8 miliardi a causa dell'accumulo di disponibilità del Tesoro presso la Banca d'Italia, pari a 32,6 miliardi.

Lo rende noto la Banca d'Italia nel supplemento di finanza pubblica al bollettino statistico.

"L'incremento del debito riflette principalmente l'accumulo delle disponibilità del Tesoro presso la Banca d'Italia (32,6 miliardi), che sono aumentate come avviene regolarmente in questo periodo dell'anno. A tale aumento si aggiunge il fabbisogno del mese (4,0 miliardi)", spiega via Nazionale a commento dei dati.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia